Presidente/President – Tiziana Pizzi

Tiziana Pizzi – Contralto

 

 

CONTACT –  tizi@fastwebnet.it

Nata a Reggio Calabria, inizia gli studi musicali al Conservatorio   di Musica”Francesco Cilea”: si diploma in Pianoforte con il M° Salvatore Ascrizzi, consegue poi il diploma di Canto con la Prof.ssa Cristina D’Alpino e il diploma in Didattica della Musica.

Prima di dedicarsi completamente al canto, svolge intensa attività di pianista in duo quattromani, di pianista accompagnatrice per cantanti e strumentisti, e approfondisce con passione la didattica musicale seguendo numerosi corsi di perfezionamento in direzione di coro, vocalità infantile, musicoterapia, strumentario Orff, ritmica Dalcroze, metodo Kodaly, metodo Goitre.

Vincitrice delle selezioni per il corso di alto perfezionamento del Verdi Festival (2001), studia a Parma con Renata Scotto e Maya Sunara; successivamente si perfeziona con Margaret Baker a Roma. Debutta nella lirica interpretando Mamma Lucia in Cavalleria Rusticana, Maddalena e Giovanna in Rigoletto, Cuniza in Oberto Conte di San Bonifacio.

Si dedica all’approfondimento del repertorio barocco con Rose Marie Meister e Gloria Banditelli, poi con il sopranista Aris Christofellis, che la definisce, in una sua dedica personale, “interprete ideale di Vivaldi, voce che il prete rosso sognava mentre componeva i suoi capolavori”.

Entra a far parte del coro della Radio Svizzera (Lugano), e incide da solista, per la RTSI (Radio Televisione Svizzera Italiana-RTSI Multimedia-2001), la parte del sacerdote Otias nella “Juditha Triumphans” di  Antonio Vivaldi diretta da Diego Fasolis con I Barocchisti e il coro della RTSI. Collabora con l’Istituto Internazionale Domenico Scarlatti per lo studio del ‘700 Musicale Napoletano nell’oratorio Dixit Dominus di Leonardo Leo eseguito a Napoli nella Cappella Palatina del Maschio Angioino, con l’Orchestra da Camera di Napoli; per il Conservatorio San Pietro a Majella interpreta lo Stabat Mater di Pasquale Cafaro diretto dal M°Marcello Panni nella Cathedrale de Monaco per L’Association Monègasque de l’Ordre Constantinien de Saint Georges.

Ha cantato molte prime esecuzioni e opere sinfoniche: per l’Istituto Internazionale Domenico Scarlatti, con La Sophia Festival Orchestra (Sala Bulgaria, Sophia-2004) ha inciso la Prima esecuzione moderna della Messa Solenne in re maggiore per soli, coro e orchestra di Niccolò Jommelli diretta dal M°Gioacchino Longobardi; la prima esecuzione assoluta di Vespro(2003/4) del M°Bruno Moretti al Teatro Valli di Reggio Emilia con l’Aterballetto, Fondazione Nazionale della Danza, ripreso poi nei teatri di Modena, Pisa, Ravenna, Bolzano, Asti, Reggio Calabria, Lyon, e Ludwigsburg  al Ludwigsburger Schlossfestspiele, Festa Internazionale della Musica.

Ha cantato le prime esecuzioni moderne de La Betulia liberata , oratorio di Niccolò Jommelli diretto dal M°Gian Rosario Presutti per l’Associazione Amici del Teatro Massimo di Palermo , Il Diluvio universaledi Michelangelo Falvetti per il Dipartimento di musica antica del Conservatorio di Reggio Calabria; l’esecuzione moderna della Tildadi Francesco Cilea, all’auditorium di Palmi (RC) per il 50° anniversario della morte dell’autore; la prima esecuzione di Tritticodella compositrice Hèliane de Regis per voce, flauto ed arpa a Palazzo Borghese di Firenze, Roma e San Miniato di Pisa;Concerto Grossodi Luis Bacalov (da lui stesso diretto) alla Sagra Musicale Umbra.

Ha inciso l’Oratorio della SS.Vergine di Giacomo Carissimi diretto da Flavio Colusso con l’ensemble Seicento Novecento (Musica Immagine MR Records,Roma), eseguito poi al primo Festival Internazionale ‘Magie Barocche’ di Val di Noto; per il Dipartimento di musica antica del Conservatorio di Trapani è stata interprete solista di Cantate di G.F.Handel, con la direzione del M°Fabio Bonizzoni.

Nel 2002 vince il concorso nel Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma. Nella Stagione di Musica da Camera 2003/4 e 2004/5 è interprete solista in Les Noces e laMessa” per soli, coro e fiati di Igor Stravinskij, e nel Deutsche Motette di Richard Strauss diretti dal M°Roberto Gabbiani all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Per l’inaugurazione della Stagione Sinfonica 2004/5 ha sostenuto uno dei ruoli solistici nell’Idomeneo di W.A. Mozart con la direzione di Myung-Whun Chung; nella stagione di musica da Camera 2005/2006 è stata interprete solista in un concerto di spirituals diretto dal M° Antonio Pappano.

Ha registrato in diretta per RAI Radio Tre i Liebeslieder e Neue Liebesliederdi Johannes Brahms nell’ambito dei Concerti al Palazzo del Quirinale, Cappella Paolina, Roma (2005).

Nella stagione 2006/7 è stata Miss Quickly nel “Falstaffdi  Giuseppe Verdi sotto la direzione del M°Jonathan Webb e la regia di Stefano Vizioli nei teatri : Verdi di Pisa, Alighieri di Ravenna, Goldoni di Livorno e  del Giglio di Lucca; Zulma ne “L’Italiana in Algeri” di Gioacchino Rossini diretta dal M°Alessandro Pinzauti nella stagione 2007/8 a Pisa e a Lucca, ancora Miss Quickly al Teatro Magnani di Fidenza con la direzione del M°Stefano Rabaglia e la regia di Riccardo Canessa (stagione 2007/8).

Per il 250° anniversario della morte di Domenico Scarlatti ha partecipato con l’ensemble vocale dell’associazione alle manifestazioni scarlattiane nella città di Napoli, che hanno visto esibirsi l’ensemble in un prestigioso concerto nella sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella, con l’esecuzione dello “Stabat Mater” a 10 voci di Domenico Scarlatti diretto dal M°Roberto Gabbiani.

Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero: collabora a New York con la Neapolitan Music Society per la diffusione del ‘700 Musicale Napoletano; nel giugno 2007 ha effettuato una prima tournèe  in America esibendosi in vari teatri della città di Albany, e alla Casa Italiana  Zerilli-Marimò della New York University. E’ stata di nuovo invitata nell’aprile 2008 come contralto solista allo “Jack Skirball Center for the Performing Arts” at NY per un concerto sui  Maestri del ‘700 Napoletano e con molti brani inediti ed in prima mondiale, accompagnata dalla orchestra americana di nuovissima formazione “Neapolitan Symphony Orchestra” e diretta dal M°Gioacchino Longobardi riscuotendo ampi consensi di pubblico e critica.

E’ stata contralto solista nella Petite Messe Solennelle di Gioacchino Rossini diretta dal M°Simone Veccia nella Basilica di San Pancrazio a Roma (dicembre 2008), e nei “Neue Liebeslieder Walzer” di Johannes Brahms nella sala Marco Aurelio dei Musei Capitolini a Roma (aprile 2009), diretti dal M°Filippo Maria Bressan.

Per la stagione sinfonica 2008/9 dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia ha cantato nella “Fantasia Corale” per soli, coro, piano e orchestra di Ludwig van Beethoven diretta dal M°Vladimir Ashkenazy all’Auditorium Parco della Musica, Roma.

Nel luglio 2009 ha partecipato alla 34° edizione del Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano (Siena) con l’ensemble vocale dell’associazione, con la rappresentazione dello spettacolo di Sergio Sivori “Stabat Mater Action”, oratorio per attuanti e voci, che ha avuto grande successo di pubblico e critica specializzata. Lo Stabat Mater è stato poi rappresentato al festival del Teatro ‘L’Arte del gesto’ di S. Severina, KR, nell’agosto 2009.

Per la stagione sinfonica 2009/10 dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia ha interpretato il ruolo di Anita in “West Side Story” di Leonard Bernstein sotto la direzione del M° Wayne Marshall all’Auditorium Parco della Musica, Roma, in un concerto registrato da RAI Tre per il programma televisivo’La Musica di Rai Tre‘.

Nel giugno 2010 si è esibita in un recital sulla musica vocale da camera italiana per la Festa Europea della Musica a Roma. A settembre 2010 ha inciso il ruolo della Badessa nel CD Storia di una capinerasu testo di Mogol e musiche di Gianni Bella e Geoff Westley .

A novembre 2010 è stata ospite dell’associazione Amici della Musica di Palmi (RC)per un concerto in omaggio a Francesco Cilèa, nel 60° anniversario della morte. A Capodanno del 2010 è stata invitata in America dalla Neapolitan Music Society per un concerto di musica da camera di autori italiani, al prestigioso Women’s Club di Albany, NY.

Nel giugno 2011 si è esibita all’Handel Festspiele di Halle, Germania, nel ruolo di Narciso nell’Agrippina di G.F.Handel, con L‘Europa Galante diretta da Fabio Biondi.

A marzo 2012 è stata contralto solista nello Stabat Mater di A.Dvorak per soli, coro e piano diretto dal M° Ciro Visco all’Auditorium Parco della Musica, Roma, per la Stagione di Musica da Camera 2011/12 dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia, concerto registrato da Rai Radio Tre.

Per la Stagione estiva dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia ha cantato la Nona Sinfonia di Ludwig Van Beethoven (luglio 2012) diretta dal M°Carlo Rizzari alla cavea dell’Auditorium Parco della Musica, Roma.

A novembre 2012 è stata interprete solista delle Vier Russische Bauernlieder di Igor Stravinskij in un concerto registrato da Rai Radio Tre, organizzato da Musica per Roma in collaborazione con l’Accademia di S.Cecilia  e diretto dal M° Tonino Battista, all’Auditorium Parco della Musica .

Per la stagione sinfonica dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia (aprile 2013) è stata contralto solista nella Messa dell’Incoronazione di W.A.Mozart diretta da Fabio Biondi all’Auditorium Parco della Musica, Roma.

A Ottobre 2013 ha eseguito ‘Laborintus II’ di Luciano Berio, per il concerto “Il suono sospeso-Avanguardia e sperimentalismo negli anni 60” programmato da Musica per Roma all’Auditorium parco della Musica, diretto dal M° Tonino Battista e registrato da Rai Radio Tre.

Fra gli ultimi impegni, il ruolo di Madre Giovanna ne Les Dialogues des Carmèlites di Francis Poulenc per la stagione sinfonica 2013/14 dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia, con la direzione di Stèphane Dèneve all’Auditorium Parco della Musica, Roma;

per la stagione sinfonica 2016/17 dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia  ha ricoperto uno dei ruoli (contralto) nel quartetto delle Peri nell’Oratorio “Il Paradiso e la Peri” di  Robert Schumann diretto da Daniele Gatti.

E’ il Presidente dell’Associazione Musicale Reggina Domenico Scarlatti.

_____________________________________________________________________________

Born in Reggio Calabria, on the 7th July, 1969, Tiziana Pizzi graduated from Conservatorio di Musica ‘Francesco Cilea’ in Reggio Calabria, where she studied piano with Maestro Salvatore Ascrizzi, canto with Professoressa Cristina D’Alpino, and took classes of didattica della musica.

She specialized in the repertoire of baroque music with Rose Marie Meister, Gloria Banditelli, and Aris Christofellis who described her in a personal appreciation “interprete ideale di Vivaldi, voce che il prete rosso sognava mentre componeva i suoi capolavori” – the ideal interpreter of Vivaldi, the voice the red-haired priest dreamed of while writing his masterpieces. Tiziana Pizzi is currently bringing to completion her musical training with Margaret Baker Genovesi, in Rome. She made her debut as Mamma Lucia, in Cavalleria Rusticana ; She was invited by Associazione Amici del Teatro Massimo, in Palermo, on the Anniversary of Pietro Metastasio’s to interpret the role of Prince Ozia in the Oratorio La Betulia Liberata composed by Niccolò Jommelli, first performance in modern times, conducted by M°Gian Rosario Presutti. She also interpreted the roles of Giovanna and Maddalena in Rigoletto at the request of Associazione Giuseppe Verdi di Roma, for which she won a course designed to complete excellence under Renata Scotto and Maya Sunara, on Rigoletto, Trovatore and Traviata operas organized by Fondazione Verdi Opera Studio in Parma.  She participated as soloist at the international conventions of Società Italiana di Musicologia.

She was recorded by RTSI (RTSI Multimedia)– Radio Televisione Svizzera Italiana, in Lugano, singing the part of Sacerdote Otias from Juditha Triumphans by Antonio Vivaldi, with I Barocchisti and the RTSI choir conducted by M°Diego Fasolis. She collaborated also as a soloist with Associazione Domenico Scarlatti per lo Studio e la Ricerca del ‘700 Musicale Napoletano, and with its Chamber Orchestra of Naples, in Dixit Dominus by Leonardo Leo, at Cappella Palatina, in Naples, and in Messa Solenne per Soli, Coro e Orchestra composed by Niccolò Jommelli, with Sofia Festival Orchestra conducted by M°Gioacchino Longobardi, at Bulgaria Hall, in Sofia. She performed Stabat Mater by Pasquale Cafaro with Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella of Naples, conducted by Marcello Panni, for Association Monégasque de l’Ordre Constantinien de Saint-Georges, at Cathédrale de Monaco.

Tiziana Pizzi’s repertoire expands beyond the baroque and romantic. She interprets contemporary music with the same interest. At the REC Autumn Festival, she performed in absolute première Vespro by Bruno Moretti, with Aterballetto, the corps de ballet of Associazione Teatri Emilia Romagna, at Teatro Valli in Reggio Emilia, a performance later on resumed in Modena, in Pisa at Teatro Verdi, in Reggio Calabria at Teatro Francesco Cilea, in Bolzano, in Asti, and in Lyon, France, at Maison de la Dance, and in Ludwigsburg, Germany,at the European International Festival of Music (Ludwigsburger schlossfestspiele). Winner of national competitions, she joined Il Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, in September 2002.

During 2003 and 2004 concert seasons, she sang in Les Noces e la Messa per soli, fiati e coro by Igor Stravinsky and in Deutsche Motette by Richard Strauss, directed by M°Roberto Gabbiani at Auditorium Parco della Musica, Rome; for the opening of theatrical seasons of 2004 and 2005, she sustained one of the solo roles in Idomeneus by W. A. Mozart, under the baton of Myung-Whun Chung,and in a season 2005/2006 she sang in a concert as soloist featuring negro spirituals directed by M°Antonio Pappano. She also recorded for Rai Radio 3, Liebes Lieder e Neue Liebeslieder – Love Songs, by Johannes Brahms, as part of the concerts performed at Palazzo del Quirinale, Cappella Paolina, in Rome (2005).

She was recorded, in Rome, singing the part of SS.Vergine from Oratorio della SS.Vergine by Giacomo Carissimi (MR Records) with ensemble Seicento-Novecento conducted by Flavio Colusso. During the 2006 concert season, Ms. Pizzi interpreted the role of Quickly in Falstaff by Giuseppe Verdi directed by M°Jonathan Webb at theatres : Verdi of Pisa, Alighieri of Ravenna, Del Giglio of Lucca and Goldoni of  Livorno. In September 2007, interpreted Zulma in Italiana in Algeri by Gioacchino Rossini conducted by M°Alessandro Pinzauti at the theatres of Pisa and Lucca. In November 2007, Mrs.Quickly in Falstaff by Giuseppe Verdi directed by M°Stefano Rabaglia at  theatre Magnani of Fidenza. Tiziana Pizzi is the President of Associazione Musicale Reggina Domenico Scarlatti with its office in Reggio Calabria.

In June 2007 Ms. Pizzi was touring America, presenting the Neapolitan Masters of XVIII Century and the Italian vocal music, giving concerts in the Cities of Albany and New York, in collaboration with the Neapolitan Music Society. In April 2008 she was again invited to New York for the official opening concert of the newly formed Neapolitan Symphony Orchestra, and in that occasion, she presented works by XVIII Century Neapolitan Masters, premiered at the Jack Skirball Center for Performing Arts, under the direction of MºGioacchino Longobardi.

Among  her latest appearances the Petite Messe Solennelle of Gioacchino Rossini performed at Basilica of  Saint Pancrazio in Rome,and the ‘Neue Liebeslieder Walzer’ of Johannes Brahms at Campidoglio (Musei Capitolini),Rome,conducted by M° Filippo Maria Bressan.For the season 2008/9  of the Accademia Nazionale di S.Cecilia, she sang in ‘Fantasia Corale ‘for soloists, choir, piano and orchestra by Ludwig van Beethoven, under the direction of M°Vladimir Ashkenazy ; in the season 2009/10 Mrs. Pizzi interpreted and recorded for RAI Tre the role of Anita in ‘West Side Story’ of Leonard Bernstein conducted by M°Wayne Marshall at Auditorium Parco della Musica, Rome.

In september 2010 she was recorded the role of Badessa in CD “Storia di una capinera” on text of Mogol, and music by Gianni Bella and Geoff Westley. In december 2010, was invited to America by Neapolitan Music Society for a concert of new year of italian chamber music at the prestigious Women’s Club of Albany, NY.

At June 2011 interpreted the role of Narciso in Agrippina of G.F.Handel at Halle Handel Festspiele, Germany, with Europa Galante directed by Fabio Biondi.

At march 2012 she sang in ‘Stabat Mater’ of A.Dvorak for soloists, choir and piano directed by M° Ciro Visco all’Auditorim Parco della Musica, Roma, for the season of Chamber Music 2011/12 of the Accademia Nazionale di S.Cecilia, concert recorded by Rai Radio Tre.

At July 2012, she sang in the ‘Nona Sinfonia’ of Ludwig Van Beethoven for the summer season of the National Academy of Santa Cecilia, conducted by Maestro Carlo Rizzari at the Auditorium Parco della Musica, Rome.

At november 2012 interpreted the Vier Russische Bauernlieder of Igor Stravinskij directed by M° Tonino Battista, concert recorded by Rai Radio Tre at Auditorium Parco della Musica, Rome.

For the symphonic season of the National Academy of Santa Cecilia, 2012/13 she sang in ‘Messa dell’Incoronazione’ of W.A.Mozart directed by Fabio Biondi at Auditorium Parco della Musica, Roma.

At October 2013 she sang ‘Laborintus II’ di Luciano Berio, for the concert”Il suono sospeso-Avanguardia e sperimentalismo negli anni ’60’ at Auditorium Parco della Musica , directed by M°Tonino Battista.

Among  her latest appearances the Dialogues des Carmèlites of Francis Poulenc, for the season 2013/14 of the National Academy of Santa Cecilia, directed by Stèphane Dèneve at Auditorium Parco della Musica, Roma.